Giovedì, 30 Maggio 2024
Galline allevate in gabbia per la produzione massiva di uova

Tesco, stop alla vendita di uova di galline allevate in gabbia

La notizia è arrivata come un temporale estivo, i supermercati Tesco dal 2025 non venderanno più uova provenienti da galline allevate in gabbia.
Dopo una serie di confronti con i propri fornitori, i dirigenti della catena hanno deciso di passare dal 57% di uova proveniente da allevamenti in gabbia al 100% di galline allevate a terra o in allevamenti biologici. In poco meno di 9 anni, delle 1,5 miliardi di uova distribuite da Tesco nei suoi supermercati, nessun uovo sarà frutto da galline allevate in batteria.

Quest’azione fa parte di una serie d’iniziative della catena britannica, per favorire lo sviluppo delle aziende locali e nell’incrementare le scelte “sostenibili” all’interno della sua filiera di approvvigionamenti. Il direttore commerciale di Tesco, Matt Simister ha espresso il suo punto di vista sulla filosofia etica a cui si sta volgendo per gli approvvigionamento Tesco, che è volta a garantire un approvvigionamento sostenibile e che tuteli il benessere degli animali in ogni punto della catena di produzione.

La catena britannica non è l’unica ad avere deciso di aderire alla creazione di una filiera di approvvigionamenti più etica. Ad esempio in Italia Coop, Crai, Esselunga e NaturaSì hanno deciso di non acquistare e vendere più uova provenienti da allevamenti intensivi e in batteria.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter.
Ricevi i nostri aggiornamenti mensili direttamente sulla tua e-mail.

Inquinamento e cause

La Mia Aria

Portale gratuito di informazione sull'ambiente, l'ecologia e il benessere


Riproduzione dei testi, anche parziale, tassativamente vietata.
Sito soggetto a controllo antiplagio DMCA e CopyScape


×
Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sulle nostre campagne promozionali e sull’uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie.
Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy