Mercoledì, 10 Agosto 2022
Le sfide della vita in Australia per un Italiano

Le sfide della vita in Australia per un Italiano

L’Australia è da sempre una delle nazioni che offre più opportunità, per chi vuole iniziare una nuova vita o semplicemente è intenzionato a vivere in una nazione che abbia da offrire più opportunità lavorative e stimoli dell’Italia.

Infatti, proprio i migliori stipendi e la possibilità di fare carriera più velocemente, sono alcune delle motivazioni che spingono sempre più persone a scappare dall’Italia per andare in Australia. Tutto questo però, non deve precludere una buona conoscenza della lingua inglese e una maggiore apertura mentale verso una nazione che non è la nostra.

Consigli per chi si vuole trasferire in Australia

Qui di seguito, ho voluto elencare tre punti da seguire che ritengo di vitale importanza, per chi ha scelto di andare a vivere in Australia. Grazie all’aiuto dello staff di Just Australia, una delle migliori agenzie che si occupa di aiutare le persone italiane ad andare in Australia, sono state aggiunti una serie di consigli su cosa fare non appena si arriva nella terra dei canguri.

1) Vado a vivere in Australia, la lingua la posso imparare sul posto.
È importante conoscere bene l’inglese fin dal primo giorno, per riuscire a discutere con i probabili datori di lavoro e le persone che incontriamo. Non ha senso, recarsi in una nazione per integrarsi e iniziare una nuova vita, senza conoscere la lingua con cui abitualmente le persone parlano. In alternativa, è sempre possibile seguire un corso d’inglese in Australia per migliorare e/o apprendere le basi della lingua inglese.

2) Userò il visto turistico per lavorare, al massimo lo cambio una volta che trovo lavoro.
Il visto turistico in Australia non permette di lavorare, tanto meno di essere assunti in un’azienda o nel cosiddetto “outback”. Le aziende agricole, le miniere e tutte quelle attività che si trovano nel settore dell’edilizia o della pesca, per essere a norma di legge non possono assumere le persone che si presentano a loro con un visto turistico.

Con il visto turistico, non vi è preclusa la possibilità di cercare un lavoro e di organizzare un colloquio con i vostri possibili datori di lavoro. Magari, anche se la cosa è molto difficile, riuscite a trovare un datore di lavoro che vi sponsorizzi il visto necessario a lavorare in Australia.

3) Tanti italiani hanno fatto i soldi in Australia, posso farcela pure io.
La cosa più importante, è partire con i piedi per terra e non montarsi la testa con guadagni milionari e aspettative irraggiungibili. In molti casi, i nostri connazionali si ritrovano a lavorare nel settore dell’hospitality (in particolare in bar, hotel e piccole aziende a conduzione familiare) con stipendi tutt’altro che ricchi. In aggiunta, nella maggior parte dei casi non sono in regola e non beneficiano di nessun avanzamento di carriera.

Cosa fare appena si arriva in Australia



Riuscire ad andare in Australia per lavorare o semplicemente per prendersi una lunga pausa dalla vita frenetica di tutti i giorni non è impossibile. Resta il fatto, che spesso molti italiani partono senza un reale obiettivo e senza l’adeguata preparazione per riuscire a raggiungerlo.

Non appena si raggiunge l’Australia, è importante aprire un contratto per un nuovo numero di telefono, trovare un alloggio che ci permetta di vivere bene e iniziare a cercare un lavoro. Se si hanno delle qualifiche particolari, in particolare nel campo medico o dell’IT, spesso è più facile riuscire a farsi assumere e percepire un ottimo stipendio.

Quando si è riusciti a trovare un lavoro, necessario a mantenerci, è importante iniziare da subito a comprendere la cultura di questa nazione. Con pazienza e dedizione cercare d’integrarsi nel migliore dei modi. Chi ha scelto di vivere in Australia, spesso ha fatto questa scelta per godere, dei piaceri della vita e della totale mancanza della frenesia che si vive in Italia.

Se il vostro sogno è quello di andare in Australia per vivere in una nazione che non assomigli per niente all’Italia, fate in modo di realizzare questo vostro desiderio. Con una corretta pianificazione del vostro arrivo in Australia, e una buona conoscenza della lingua inglese non avrete nessun problema a integrarvi in questa terra dalle mille opportunità.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter.
Ricevi i nostri aggiornamenti mensili direttamente sulla tua e-mail.

Inquinamento e cause

La Mia Aria

Portale gratuito di informazione sull'ambiente, l'ecologia e il benessere


Riproduzione dei testi, anche parziale, tassativamente vietata.
Sito soggetto a controllo antiplagio DMCA e CopyScape


×
Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sulle nostre campagne promozionali e sull’uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie.
Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy